La ricerca BLG Mind mette in primo piano il supporto perinatale

Una madre che tiene il suo bambino mentre guarda fuori dalla finestra

La ricerca sul supporto alla salute mentale perinatale condotta da BLG Mind potrebbe migliorare i servizi di maternità nel sud-est di Londra.

All'inizio di quest'anno, BLG Mind è stato incaricato dall'NHS England di condurre ricerche sulla comprensione delle barriere all'accesso al supporto per la salute mentale durante il periodo perinatale (gravidanza e mesi successivi al parto).

La ricerca si è concentrata su sei distretti del sud-est di Londra: Bexley, Bromley, Greenwich, Lambeth, Lewisham e Southwark.

BLG Mind ha incaricato consulenti per svolgere il lavoro sul campo in ogni distretto. In totale, i consulenti si sono impegnati con più di 400 donne. I risultati sono ora in fase di analisi per identificare eventuali tendenze e rivelare se esistono barriere specifiche del distretto per le donne che accedono al supporto per la salute mentale perinatale.

Charlotte Fletcher, responsabile dello sviluppo di BLG Mind e responsabile del progetto, ha dichiarato: "Lo svolgimento di questa ricerca durante una pandemia globale è stato impegnativo per tutte le persone coinvolte, e identificare le donne per prendere parte al progetto quando la maggior parte delle cose è stato meno disponibile ha aggiunto al ceppo.

“Tuttavia, sono molto lieto che ora abbiamo sei rapporti a livello di distretto da utilizzare per generare un rapporto per il sud-est di Londra nel suo complesso.

“Penso che i consulenti che hanno svolto il lavoro si siano comportati molto bene date le circostanze, e non vedo l'ora di presentare il rapporto finale, che fornirà raccomandazioni per l'uso nei servizi di salute mentale perinatale all'interno del NHS per il futuro. Ciò dovrebbe a sua volta migliorare le esperienze vissute dalle donne che accedono a questi servizi e rendere i servizi più accessibili a tutti ".

BLG Mind pubblicherà a breve i risultati di questo sondaggio.